Scroll MoovitAV è in arrivo! Il servizio di trasporto condiviso a guida autonoma di Mobileye e Moovit Approfondisci arrow-right

Ripercorriamo l'anno trascorso

Pubblicato: 13 Gennaio, 2022

Prima di volgere lo sguardo al lavoro che ci aspetta nel 2022, ho piacere a ripercorrere brevemente l’anno che si è appena concluso. Posso affermare con orgoglio che il team di Moovit continua a rispondere alle continue sfide che quotidianamente la pandemia pone di fronte a noi. In questo scenario, stiamo raccogliendo i frutti del lavoro degli scorsi anni e, per questo, ci tengo a ringraziare tutta la nostra squadra, i nostri partner e i nostri clienti.

Voglio evidenziare sei straordinari successi di Moovit negli ultimi 12 mesi, successi che hanno contribuito al progresso del settore dei trasporti nelle grandi aree urbane consentendo a oltre un milardo di utenti di essere costantemente aggiornati tramite la nostra app gratuita:

  • abbiamo gettato le fondamenta di un progetto rivoluzionario con Mobileye per accelerare l’adozione dei mezzi di trasporto a guida autonoma. Pat Gelsinger, il CEO di Intel, società che ci ha acquisiti nel 2020, ha infatti presentato il servizio di trasporto condiviso a guida autonoma MoovitAV. Inoltre, pochi giorni fa a Parigi è stata avviata la fase test delle navette autonome dedicate ai dipendenti delle Galeries Lafayette che possono prenotare la corsa tramite l’app Moovit.

  • Abbiamo lanciato un’app MaaS in Olanda, in partnership con Arriva, azienda leader del trasporto pubblico in Europa, per agevolare gli spostamenti degli utenti in tutto il paese. La White Label App di Arriva è stata sviluppata da Moovit – sfruttando le nostre API MaaS – permettendo ai cittadini di pianificare il viaggio, pagare i biglietti e muoversi con tutte le opzioni di mobilità in Olanda, Belgio e Germania.

  • Avviati numerosi progetti di servizi a chiamata nel mondo, per rendere il servizio di trasporto pubblico accessibile anche nelle aree più periferiche. Tra questi, due nel Regno Unito con l’Aberdeenshire Council e il Scottish Borders Council; tre in Australia in partnership con Ventura e il Department of Transport Victoria; una con BusItalia a Salerno e una in Israele.
  • Annunciata una partnership con WeWalk, startup produttrice dell’innovativo bastone bianco che, grazie a Moovit, fornisce le informazioni sul servizio di trasporto pubblico a ciechi e ipovedenti rendendo le città più accessibili.

  • Conquistato il 70% del mercato israeliano dove, un anno fa, sono stati introdotti i sistemi di bigliettazione digitale tramite app su tutti i mezzi di trasporto, compresi autobus e ferrovie locali.

  • Infine, abbiamo continuato a supportare i nostri partner durante la pandemia informando prontamente gli utenti dell’app Moovit su modifiche al servizio e consentendo alle aziende di trasporto pubblico di avere un canale diretto e privilegiato con loro.

Essere alla guida di Moovit è per me un privilegio e una grande responsabilità. Sono grato ai nostri partner, ai clienti e in particolare al team di Moovit per essere sempre pronto a cogliere le sfide di quest’epoca storica dove tutto cambia velocemente. Ora, con il nuovo anno, è il momento di rimboccarsi le maniche e rimettersi al lavoro per continuare a rendere la mobilità urbana sempre più accessibile a tutti.

Ancora grazie, e un caro augurio di buon anno nuovo!

Nir Erez
CEO di Moovit

Torna al blog